Stay Connected & Follow us

Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Good things happen when you narrow your focus
Welcome to Conference
  /  Teresa Morisano

Teresa Morisano

Teresa Morisano nasce nel 1992. L’artista lucana inizia i suoi studi di danza nella scuola Il Balletto Lucano diretta da Loredana Calabrese. Nel 2011 perfeziona la sua formazione presso il CFP-Corso di Formazione Professionale per danzatori promosso da Electa Creative Arts diretto da Eleonora Coccagna. Danza nella Compagnia Pescara Dance Festival di Paolo Londi (2011/2012), collabora con la Compagnia Gruppo E-Motion di Francesca La Cava(2012), danza nella Compagnia Antonio Minini (2013/2015).
E’ protagonista dell’opera di video-danza “IO SONO TERESA” di Francesca Maria Svampa (2012) che prende spunto dalla prima idea coregrafica “MASCHERA NUDA” ideata tra il 2011 e il 2012. Danza nella performance “ABILE/AMABILE” in collaborazione con i ragazzi dell’ Associazione Italiana Persone Down di Teramo e nella performance “IL CORAGGIO DI STARE” di Tommaso Serratore portata in scena nella Casa Circondariale di Castrogno (TE).
E’ autrice delle performance “Noi tre” (2015), “Cydonia” (2016), “Stanislavskij – Ep.1” (2019), “Stanislavskij – Ep. 2” (2020) con cui vince la Residenza NaoCrea Ariella Vidach -Aiep. Ha partecipato all’edizione 2016 di Nuove Traiettorie XL – percorsi di formazione per giovani autori | azione Network Anticorpi XL dell’ ass. Cantieri.
Dal 2014 danza come gruppo e solista in numerose produzioni e tournée in Europa e nel mondo della Compagnia Artemis Danza di Monica Casadei. Per circa un anno (2018), collabora come assistente alla coreografa e nell’ ufficio organizzativo della stessa. Questa esperienza le ha permesso di conoscere altre figure professionali nell’ambito dello Spettacolo dal Vivo, riconoscendo il suo lato pragmatico che si somma alla sua profonda passione per la danza.

Laboratorio:
Attraverso la lettura e la comprensione di un testo, si apriranno dei cerchi di condivisione e improvvisazione in cui tutte le impressioni e i sentimenti colti dal testo verranno interpretati col corpo e con la danza, allenando la capacità di ogni danzatore di interpretare un ruolo e di comprendere e realizzare le esigenze artistiche di un coreografo o maestro. Il laboratorio è rivolto anche ai danzatori più piccoli donando la possibilità di creare un personaggio e far si che la danza possa essere un momento creativo e ludico.

Website